GIOTTO, LEONARDO, MICHELANGELO: UNA GIORNATA D’ARTE A LIZORI

La giornata a Lizori e’ cominciato con un affascinante racconto di storia dell’arte a cura del Maestro d’arte classica Ennio Montariello.Per ora di pranzo si è organizzato un buon picnic alla brace tra gli ulivi delle colline umbre, e successivamente si e’ sviluppata con applicazione pratica, fantasia e creativita’ di disegno, coordinata dal Maestro e dalla Professoressa Rosa Perugino.

Architettura ed Ontopsicologia

Oggi il panorama dell’architettura include professionisti di grande intelligenza, e profondamente dedicati alla loro disciplina. Ciononostante, avendone conosciuti molti, posso dire che mancano di una fondamentale autenticità, e questo ne disqualifica l’opera. Come ogni professionista che abbia fatto terapia di autenticazione sa, non importa quanto si sia esternamente preparati in una disciplina: se manca un’autenticità di base, il risultato avrà … Continua a leggere

SENSIBILITA’ AL BUON GUSTO

Lizori – 25 Aprile 2004   “SENSIBILITA’ AL BUON GUSTO: COME ACCEDERE ALLA SQUISITEZZA DEL GUSTO VIVO CON I PRODOTTI DELLA TERRA UMBRA”   Una piacevole giornata per entrare nel mondo della cucina viva: l’arte come essere dei nel buon gusto. Un cuoco, esperto in Cucina Viva, ha permesso di comprendere il benessere che l’uomo puo’ avere dal rapporto sano … Continua a leggere

Campello alla tavola rotonda organizzata dalla Coldiretti

CAMPELLO SUL CLITUNNO – “Agricoltura, cultura qualita’ della vita”. E’ questo il tema della tavola rotonda in programma al borgo medievale di San Benedetto – Lizori, localita’ del comune campellino, sabato 28 ottobre a partire dalle 11. L’evento e’ organizzato dalla Coldiretti e dall’Associazione Recupero Turismo eco-biologico con la collaborazione del Comitato Civico Lizori.   L’incontro fa seguito alle manifestazioni … Continua a leggere

Le origini di Borgo San Benedetto detto Lìzori

Il primo accenno urbanistico del borgo si può far risalire intorno al 600d.c., quando era Duca di Spoleto Teodolapio. Sembra che in quel periodo i monaci dell’Abbazia di Sassovivo abbiano innalzato colà una chiesa dedicata a San Benedetto da Norcia. Lentamente sotto la chiesa si cominciò a costruire e prese corpo il piccolo borgo medievale, che a distanza di mille … Continua a leggere